strategia kayello (Black Jack)

La strategia Kayello che prende il nome dal suo ideatore, applicabile al Black Jack si basa su un concetto fondamentale: non si deve vincere  più mani del dealer per avere profitto.

Tutte la strategia e le tabelle di probabiltà studiate da matematici e che tutti noi che giochiamo a Black Jack conosciamo si basano sul principio di vincere più mani contro il dealer per avere profitto ma questo lungo periodo,  porta inevitabilmente a perdere soldi, il vantaggio seppur risicato a circa l’1% seguendole alla lettera porta alla sconfitta nel lungo periodo da qui entrano in gioco i “contacarte” che girano a loro favore questa % ma il gioco diventa alquanto meccanico e noioso, l’unico briciolo di brivido te lo danno le sidebet che però anche queste lungo periodo fanno perder soldi, circa il 3%

quindi come rendere il gioco più frizzante e profittevole?

si è cambiato il punto di vista, non si fa profitto vincendo più mani del dealer ma si fa profitto cercando di far sballare/perdere il dealer in trance da 3 mani

entriamo nel dettaglio

utilizzeremo questa progressione 3-5-9

al primo colpo punteremo 3 unità un caso di vincita otterremo un +3 e iniziamo da capo in caso di perdita si passa al secondo colpo

al secondo punteremo 5 quindi in caso di vincita avremo un +2 (-3 del primo colpo +5 del secondo) in caso di perdita si passa al terzo ed ultimo colpo

al terzo punteremo 9 e in caso di vincita avremo un +1 di profitto (-3 -5 +9)

in caso di perdita terminiamo la serie e se non abbiamo mai vinto otterremo un -17

in caso di push si ripete il colpo esattamente come il precedente

considerate che una perdita di 17 unità viene assorbita in circa 8-9 colpi dove non abbiamo altre serie negative (ho parlato di colpi non di serie)

vi faccio un esempio pratico

una serie PPP PPV VV PV PPV VV PV

in questo caso abbiamo perso 9 volte  e vinto 8 ma abbiamo comunque profitto di 1 unità

-3 -5 -9 -3 -5 +9 +3 +3 -3 +5 -3 -5 +9 +3 +3 -3 +5 = 1

se non avessimo avuto serie negative da 3 allora il nostro bankroll sale velocemente, ecco un altro esempio

PPV V V PV V PPV V PV PPV PPV

in questo caso abbiamo perso 10 volte e vinto 10 ma il nostro profitto non sarò di zero ma bensì +20

-3 -5 +9 +3 +3 -3 +5 +3 -3 -5 +9 +3 -3 +5 -3 -5 +9 -3 -5 +9= +20

come aiutare a far sballare il dealer:

il consiglio è quello di non tirare mai a sballare, ricordiamo che noi facciamo profit se il dealer NON vince 3 mani di fila

quindi sfrutteremo tutti le volte che lui sballa a questo aggiungiamo le mani che noi vinciamo

considerate che giocare a non sballare cambia il vantaggio del banco da 1 a 3% circa a suo favore quindi statisticamente noi ogni 100 mani ne perderemo 2 di più ma il banco avrò più probabilità di sballare

il banco se ha un punteggio di 10 tutte le mani ha comunque il 20% circa di sballare ogni volta, quindi se noi ragioniamo su 3 mani siamo sempre favoriti, se poi aggiungiamo anche che oltre a farlo sballare possiamo batterlo…

come si gestiscono i black jack raddoppi e split?

blackjack raddoppi e split non vengono considerati nella progressione, sono degli extra

esempio se io sono al secondo colpo della serie raddoppio e perdo comunque il terzo colpo sarà comunque di 9 unità senza considerare la perdita maggiore.

Questo perché i raddoppi e split sono mosse con ev positivo nel lungo periodo quindi ben vengano sempre

a differenza delle “regole base della statistica applicata al black jack ” in questa teoria 88 non si splittano contro 9 e contro 10 ne i 77 contro gli 8 i 9 e i 10

riguardo i 10-10 anche se i puristi del black jack rabbrivideranno a questa affermazione contro 4-5-6 vanno splittati perché in questa strategia i raddoppi e gli split hanno una forte importanza in quanto velocizzano la salita o il recupero molto più della strategia normale, poi sta alla sensibilità di ognuno farlo o meno, se ci troviamo invece al terzo colpo della serie consiglio di non splittare perchè in caso di perdita dobbiamo mettere a bilancio anche la perdita di una serie.

consiglio di effettuare stop loss e stop win, questo sistema ha un andamento molto ondulatorio molto più del gioco normale quindi se non si ha necessità di giocare per classifiche o altro consiglio di fermarsi a +50 unità o -150 unità

es: giocando la serie 6-10-18 corrispondono a (+100 euro stop win e -300 euro stop loss)

ricordiamo che 1 unità come valore corrisponde ad 1/3 della prima puntata

magari fare una pausa di qualche ora e riprendere

io per il recupero utilizzo anche un sistema che potrebbe nuocere ai deboli di cuore

facciamo esempio che io sto giocano 6euro-10euro-18euro in caso di perdita di una serie sarei a -34 euro che recupererei facilmente con 7-8 colpi dove non ho altra serie negativa

aumentando la progressione 12-20-36 euro recupererei il tutto in circa 4 colpi senza ulteriore serie negativa.

ma ricordatevi che le serie negative da 7-8 colpi sono sempre in agguato.

Attendo pareri tecnici che smontino questa teoria ben accetti commenti di matematici, il brutto del black jack a differenza della roulette è che va testato se non si è un matematico, perché nella roulette puoi simulare il tuo test su 100.000 boules e ne capisci subito la bontà delle modifiche mentre nel black jack non è così perché ogni cambio nella strategia non è simulabile su degli storici.

ps: ringrazio Stellina per avermi fatto notare un errore di battitura